Sony Ericsson: risultati del terzo trimestre del 2010. Meno vendite del trimestre precedente

sony ericsson

Sony Ericsson ha annunciato i risultati finanziari per quanto riguarda il terzo trimestre del 2010. Come verificatosi nel trimestre precedente, la compagnia è riuscita a trarre del profitto (49 milioni di dollari), a le vendite dei terminali sono diminuite ancora, passando a 10.4 milioni di telefoni venduti rispetto agli 11 milioni del secondo trimestre.

Durante questo trimestre, Sony Ericsson ha lanciato su vari mercati i nuovi terminali Xperia, compresi mercati vastissimi come Cina e Stati Uniti: il lancio va a comporre il 50% delle vendite attuali della compagnia.

I terminali Android della compagnia sono solo quattro, nessuno di questi ha l'ultima versione del sistema operativo, e costituiscono il 5% del mercato complessivo di smartphone Android. Sony Ericsson sembra però continuare a investire su Android, cercando di raggiungere una posizione dominante sul mercato: secondo le parole del CEO Bert Nordberg,

È nostra ambizione diventare il numero uno globale tra i produttori di telefoni con piattaforma Android.

Vedremo nuovi smartphone SE con Android presto, quindi. Ciò che (forse) il CEO non ha ben presente è che fornire aggiornamenti del sistema operativo in tempi decenti potrebbe essere una mossa fondamentale per non affossarsi con le proprie mani.

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: