Il direttore esecutivo della Symbian Foundation rassegna le dimissioni

symbian

Siamo in un momento di transizione anche per Symbian: il direttore esecutivo della Symbian Foundation, Lee Williams, ha rassegnato le dimissioni dal proprio ruolo a partire da ieri. La notizia è stata ufficializzata tramite comunicato stampa.

Williams è stato prontamente sostituito da Tim Holbrow, l'ex Chief Financial Officer. Come sappiamo Symbian è controllata per la maggior parte da Nokia, una compagnia che negli ultimi mesi ha subito diversi rimescolamenti, dimissioni e assunzioni, a partire dal CEO stesso. Nonostante le turbolenze a livello amministrativo, il sistema operativo Symbian sembra tenere duro tra quelli che il pubblico preferisce sugli smartphone, grazie anche al Nokia N8, estremamente atteso da una larga fetta di pubblico.

Uno dei più importanti obiettivi di Lee Williams era quello di dimostrare che la fondazione era un'organizzazione forte e indipendente, non solo dipendente da Nokia, ma sembra non esserci riuscito, visto che la maggior compagnia ad usufruire dell'OS rimane Nokia, mentre Samsung e Sony Ericsson si sono rivolte ad Android. Vi riporto l'annuncio ufficiale delle dimissioni di Williams:

La Symbian Foundation annuncia oggi che Lee M. Williams ha lasciato il proprio ruolo da Direttore Esecutivo per motivi personali. Noi ringraziamo Lee per il suo lavoro svolto negli ultimi due anni e gli auguriamo tutto il meglio per le sue future avventure lavorative.
Il Board of Directors ha indicato Tim Holbrow, l'ex CFO della Symbian Foundation, per la posizione di Direttore Esecutivo con effetto immediato. Gli facciamo le nostre congratulazioni e diamo il benvenuto a Tim per il suo nuovo ruolo.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: