Samsung al lavoro su una nuova piattaforma per cellulari e TV

samsung

La notizia mi ha lasciata inizialmente perplessa: Samsung starebbe lavorando su una nuova piattaforma da implementare sia sui cellulari che sulle TV della compagnia stessa. La notizia è stata diffusa da Reuters, basandosi su una dichiarazione piuttosto generica di Kyungsik Kevin Lee, vice presidente della divisione Samsung Visual Display:

Pianifichiamo di lavorare su una piattaforma singola per TV e cellulari Samsung.

Ovviamente i dettagli scarseggiano, non esiste una data di lancio e sappiamo esclusivamente che gli sviluppatori "ci stanno lavorando". Si tratterà probabilmente di un OS proprietario, forse basato su Bada? Sarebbe lecito pensarlo, visti gli sforzi di Samsung di portare sul mercato un ennesimo OS che debba combattere con i "grandi protagonisti" ben più forti. Qualcuno invece pensa ad Android: Samsung ha prodotto cellulari con sistema operativo di Google e adattarlo alle TV si sposa perfettamente con il progetto Google TV.

Perchè Samsung dovrebbe fare ciò? Secondo le dichiarazioni di Kyungsik Kevin Lee, la compagnia è tra le poche (insieme a LG e Sony) nella posizione unica di sviluppare una architettura software che faccia funzionare entrambi i terminali, portando la linea dei cellulari a lavorare a stretto contatto con la linea delle TV. La piattaforma ibrida dovrebbe stimolare i consumatori a provare nuovi prodotti Samsung, permettendo alla compagnia di offrire servizi congiunti e trarne maggiori guadagni. Sony e la divisione mobile Sony Ericsson è già in grado di competere con Samsung in questo tipo di mercato e forse Samsung ha pensato fosse il momento giusto per passare all'attacco.

Le TV Internet-based affiancate da smartphone potenti sembrano essere il nuovo trend del mercato, vedremo quindi quali saranno gli sviluppi concreti. Voi propendete per un Bada ottimizzato o pensate che Samsung sfrutterà Android in questo progetto?

[Via Reuters | Foto Flickr]

  • shares
  • Mail