WinAmp. Disponibile su Android il celebre player musicale. E si sincronizza senza fili!


Chi l'avrebbe mai pensato, anni fa, che uno dei lettori multimediali più famosi di sempre, su PC, prima o poi sarebbe finito per divenire anche un'applicazione per smartphone Android? E invece è proprio così, e Winamp (proprio lui!) è stato rilasciato sul Market, poche ore fa, anche per l'OS di Google, a partire dalla versione 2.1.

Moltissime le funzionalità disponibili, nonostante si tratti ancora di una beta release.Una delle più interessanti è la possibilità di effettuare la sincronizzazione, senza fili o via USB, con l'applicazione equivalente per PC. Disponibili anche una gestione completissima della coda di riproduzione dei brani, e widget e scorciatoie che permettono di controllare il lettore anche dalla home e dal lock screen.

Supportati anche la gestione dei metadati relativi alle informazioni sul brano, sull'album, sulla copertina e l'integrazione con applicazioni e servizi quali Pandora, YouTube, lo store di Amazon, e persino Last.fm.

Può bastare, come prima versione? Ovviamente, si tratta di una domanda retorica.

[Via Winamp Blog]

  • shares
  • Mail