Gmail per Android si aggiorna, ora salva gli allegati su Google Drive

Nuova versione di Gmail per Android, l'app si rinnova e ora consente di salvare gli allegati sul cloud di Google Drive. In arrivo anche altre novità.

Gmail per Android si rinnova, ora salva gli allegati su Google Drive

Nuova versione per Gmail, la popolare app di Google per i sistemi Android è stata aggiornata. Il client di posta elettronica made in Mountain View da oggi permette agli utenti di salvare gli allegati sul cloud tramite Google Drive. Una buona notizia soprattutto per chi deve fare i conti tutti i giorni con uno spazio limitato di memoria a disposizione, magari perché il dispositivo non supporta l'espansione tramite scheda microSD.

L'aggiornamento dell'app apporta a Gmail diverse altre novità. I messaggi inviati dal sistema al filtro antispam, ora mostrano all'utente il motivo per il quale sono stati archiviati come indesiderati. Si tratta di una miglioria forse non molto rilevante per alcuni utenti, ma che può essere utile a capire quali sono le valutazioni dell'algoritmo di Google nel valutare la provenienza e il tipo di messaggio che arriva sulla casella.

Le altre novità: lingue RTL, accesso al menu e velocità

L'update offre poi un supporto migliorato per le lingue la cui scrittura si svolge da destra a sinistra. Sono molti gli utenti di Gmail che scrivono ad esempio in arabo, ebraico o in persiano. Oltre alla differenza nella direzione del flusso di parole, l'interfaccia dedicata alle lingue right-to-left è impostata al contrario, con la barra di navigazione e l'immagine del profilo posti sulla destra invece che sulla sinistra.

Nella nuova versione di Gmail per Android, poi, è più semplice accedere al menu laterale, grazie ad un semplice swipe dal bordo sinistro. Infine, una buona notizia per gli utenti di dispositivi Android con poca memoria di sistema: le performance della nuova versione di Gmail sul vostro dispositivo saranno migliore. Per controllare se l'aggiornamento per il vostro smartphone (o tablet) Android è già disponibile, basta andare sul Google Play Store e scegliere "Le mie app". Per tutti, comunque, arriverà nel giro di qualche giorno.

Via | Engadget

  • shares
  • Mail