Quickoffice porta la suite (eOffice) su BlackBerry OS 6.0 e prossimamente anche WebOS 2.0

quickoffice webos blackberry os 6.0 softwareTra le soluzioni software di maggior impatto nella produttività mobile, per l'utilizzo di documenti Office su Smartphone, le più interessanti provengono dalla texana Quickoffice. La società, che negli anni ha stretto collaborazioni strategiche con i principali costruttori, vanta una distribuzione capillare su oltre 250 milioni di dispositivi in ben 180 paesi.

Tra i sistemi operativi supportati, vi è il nuovo BlackBerry OS 6.0 che può beneficiare della suite eOffice 4.7, sviluppata dalla Dynoplex (acquisita dalla Quickoffice stessa), offre tutte le funzionalità necessarie per la modifica dei documenti Word, Excel e PowerPoint con supporto anche a Google Documents. La suite compatibile con il BlackBerry Torch 9800, ha un costo di $14,95 (circa 10€) e si può testare gratuitamente per un periodo limitato (download via OTA qui).

Buone notizie anche per il prossimo sistema WebOS 2.0 sviluppato da HP/Palm, il quale verrà supportato da una versione nativa di Quickoffice Connect Mobile Suite con funzionalità avanzate per il lavoro anche sui sistemi cloud come Dropbox, eccetera. La prima versione verrà distribuita preinstallata nei dispositivi in questione ed offrirà la sola visualizzazione; successivamente aggiornabile (a pagamento) con maggiori funzionalità. Riguardo al supporto dei servizi cloud-based, già presenti su iPhone, ci auspichiamo che vengano introdotti anche nei prossimi aggiornamenti delle suite sulle altre piattaforme.

  • shares
  • Mail