Apple potrebbe integrare le SIM in un chip nel prossimo iPhone

SIM chip

Quante volte vi è capitato di dover spostare la vostra SIM in un altro telefono per telefonare? A me è capitato poche volte, ma per Apple quelle poche volte sono sacrificabili. Secondo i recenti rumors, infatti, la società starebbe pensando a un modo per terminare l'era delle SIM a favore di un chip preposto a questo scopo saldato nella scheda logica del telefono.

L'obiettivo sarebbe l'eliminazione dell'operazione di attivazione della SIM con i conseguenti tempi di attesa da parte dell'operatore. Operazione che durante l'ultimo lancio dell'iPhone ha richiesto fino a 48 ore. Un chip integrato potrebbe contenere della memoria ROM in cui caricare i dati dell'operatore direttamente da iTunes, senza dover attendere l'attivazione della SIM.

Il chip integrato avrebbe anche un altro vantaggio: quello di integrare la tecnologia RFID per il riconoscimento dei dispositivi, come le macchine per micropagamenti. Tutto al momento, però, non è stato confermato.

[via gigaom]

  • shares
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: