California. Quando un'applicazione ti salva la vita

 

Incredibile educativa ed edificante questa storia, proveniente dalla California, che racconta di come, a volte, anche un applicazione per cellulare può aiutare a salvare una vita.

E' questo infatti il caso dell'allenatore di una squadra di pallacanestro liceale statunitense, Eric Cooper che, qualche giorno fa, ha potuto sfruttare davvero bene le conoscenze di rianimazione cardiopolmonare rispolverate, in precedenza, grazie ad un'applicazione per iPhone, Phone Aid.

Durante un allenamento di routine della squadra allenata da coach Cooper, la La Verne Lutheran High School, uno dei migliori centri del team, il 17enne Xavier Jones, si è sentito male, crollando a terra e subendo un arresto cardiaco. Fortunatamente, come ha in seguito confessato, l'allenatore aveva da poco rinfrescato la propria conoscenza delle metodologie di rianimazione, anche grazie al programma per il proprio smartphone e, forse anche grazie a questo 'corso di aggiornamento', è riuscito a fare riprendere conoscenza al ragazzo che, trasferito in seguito in ospedale, si è riuscito a salvare.

Che altro aggiungere? Bravo Coach Cooper!

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: