Samsung Galaxy Mega 2, le presunte caratteristiche del nuovo maxi-smartphone

Il Samsung Galaxy Mega 2 si mostra in un'immagine trapelata che ne rivela le caratteristiche tecniche. Secondo la scheda dettagliata il nuovo maxi-smartphone di Samsung sarà dotato di processore quad-core a 1,5GHz.


samsung-galaxy-mega-2
Samsung si prepara a mettere in prima linea un nuovo rappresentante per la categoria dei phablet, la quarta generazione del suo popolarissimo Note. Il Samsung Galaxy Note 4 verrà molto probabilmente presentato in occasione dell'IFA 2014 di Berlino attraverso l'evento Samsung Unpacked che la società ha programmato per il 3 settembre.

Leggi anche: Samsung Galaxy Note 4 compare su un sito indonesiano

Il Galaxy Note però è ben lungi dall'essere l'unico esponente della sopra citata categoria di dispositivi a portare il marchio Samsung. Con tutta l'intenzione di accaparrarsi anche i profitti delle fasce di prezzo più basse, il produttore coreano aveva lanciato, ormai più di un anno fa, i due grandi smartphone Galaxy Mega 5.8 e Galaxy Mega 6.3 che ora si appresta ad aggiornare.

Del Galaxy Mega 2 abbiamo già sentito parlare di recente grazie ad alcune documentazioni trapelate dal database dell'FCC statunitense. Il phablet torna a farsi vedere nuovamente, questa volta rivelato dallo spy shot di una schermata che ne mostra tanto la scheda tecnica quanto le forme.

Stando a quanto mostrato dalla leak, somministrata dal solito informatore anonimo e pubblicata da Gsmarena, ci sono alcune differenze nei dettagli tecnici rispetto a quanto avevamo appreso finora.

Leggi anche: Samsung Galaxy Mega 2 certificato dall'FCC

A bordo ci sarà un processore quad-core da 1,5GHz mentre viene indicata la presenza di 1,5GB di RAM e non 2GB come precedentemente suggerito. È comunque plausibile l'esistenza di due differenti modelli dello smartphone. A completare le dotazioni saranno 16GB di memoria interna, fotocamere da 8 e 2,1 megapixel, batteria da 2800mAh, Android 4.4 KitKat ed ovviamente il display da 6 pollici.

Naturalmente si tratta di informazioni da affrontare con la solita buona dose di scetticismo fino al momento della presentazione ufficiale.

Via | Gsmarena.com

  • shares
  • Mail