Smartphone Android One, per Mediatek si arriverà a 2 milioni solo nel 2014

Previsioni rosee da Mediatek per il progetto Android One: ecco le dichiarazioni dell'azienda sul futuro degli smartphone

android one

Il progetto Android One è senz'altro uno fra i più interessanti dell'ultimo periodo: il fatto che Google abbia imposto degli standard e spiegato che avrebbe curato, come in effetti farà, direttamente tutti gli aggiornamenti software di questi smartphone non può che rappresentare una garanzia; anche perché - come abbiamo spiegato nella nostra presentazione di Android One - i telefono in questione non costano proprio niente (massimo 80 euro) e godono pure di un ottimo rapporto qualità-prezzo (date un'occhiata a Canvas A1, per avere un'idea di cosa parliamo).

I consumatori non hanno certo reagito in modo neautrale all'annuncio Google, tant'è che i primi smartphone hanno fatto registrare il tutto esaurito in India, a dimostrazione del fatto che tale strategia - ricordiamo che i telefoni equipaggiano tutti Android 4.4 KitKat in partenza - potrebbe funzionare alla grande. Con grande soddisfazione di Mediatek, che è la protagonista di questo post.

Approfondisci: il top gamma Meizu MX4 da record in tutto il mondo

L'azienda, infatti, è il principale fornitore dei processori utilizzati da questi smartphone e sin da subito ha dimostrato di voler scommettere sul progetto; oggi le sue posizioni sono ancor più chiare, perché, pensate, ha stimato che saranno venduti tra gli 1.5 e i 2 milioni di smartphone soltanto nel 2014 in India, che è un mercato emergente davvero importante e che quindi va aggredito subito, prima che Apple, insomma, faccia le sue prime importanti mosse.

Non sappiamo se il successo arriderà a questi smartphone, ma le premesse sono buone e i risultati non sono neanche immeritati: Google e i suoi partner hanno fatto davvero un ottimo lavoro.

Via | Phone Arena

  • shares
  • Mail