Samsung Galaxy A3, Galaxy A5 e Galaxy A7, nuovi indizi sulla futura Serie A

Emergono nuovi dettagli riguardanti gli smartphone che andranno a comporre la futura lineup nota come “Serie A” di Samsung. Secondo i rumors il lancio dei Samsung Galaxy A3, A5 ed A7 è questione di settimane.


Galaxy-A5-render

Come ci è stato fatto sapere in modo piuttosto insistente da un gran numero di indiscrezioni, voci di corridoio ed apparizioni, Samsung si sta preparando a portare una ventata di novità all'interno delle proprie scuderie con una nuova serie di smartphone.

La futura lineup, attualmente conosciuta come Serie A attraverso il web, sarà composta da terminali che vedranno utilizzate parti metalliche nelle loro costruzione, caratteristica che Samsung pare aver preso a cuore, forse grazie alle continue critiche, e che è stato introdotto con il Samsung Galaxy Alpha.

Secondo alcune recenti informazioni trasmesse da Sammobile, il Samsung Galaxy A5, il modello di mezzo, verrà lanciato al più presto a Novembre. È dunque questione di settimane l'arrivo di una presentazione ufficiale del modello che sarà dotato di display Super AMOLED da 5 pollici HD, fotocamere da 13 e 5 megapixel, system on chip Snapdragon 400, 16GB di memoria interna, batteria da 2330 mAh e Android 4.4 KitKat. Il prezzo anticipato si aggira attorno ai 400-450$.

Sempre dando retta ai rumor, il Galaxy A7, il modello più grande e più costoso, sarà dotato di display da 5,5 pollici con risoluzione Full HD anziché una semplice HD come inizialmente proposto. Le caratteristiche dovrebbero essere simili a quelle del fratello minore A5 ma le informazioni sul conto dell'A7, che avrà un prezzo di circa 500$, non sono precise.

In aggiunta ciò, ci vien data l'occasione di dare nuovamente un'occhiata ai due modelli più piccoli della serie, ovvero Galaxy A3 e Galaxy A5. Questa volta gli smartphone vengono mostrati in un video che ne sottolinea alcuni aspetti del design. A quanto pare la scocca, che stando ad alcune informazioni dovrebbe essere prodotta in metallo, non sarà asportabile e di conseguenza la batteria risulterà irremovibile.

Via | Sammobile | Slashgear

  • shares
  • Mail