Gionee Elife S5.1, lo smartphone più sottile al mondo arriva in Europa

Uno degli smartphone del produttore cinese Gionee è pronto a tentare il mercato occidentale. Il Gionee Elife S5.1, lo smartphone più sottile al mondo, verrà venduto da KAZAM con il nome di Tornado 348.

KAZAM Tornado 348

Gran parte delle schiere di prodotti che circolano all'interno del settore mobile nel mercato asiatico non raggiungeranno mai le mani dei consumatori nelle regioni occidentali se non per vie traverse e percorsi complicati.

In particolare l'area cinese è satura di ottime offerte in termini di rapporto qualità/prezzo, nonché di dispositivi che sarebbero perfettamente in grado di distinguersi per alcune caratteristiche hardware o software, anche scontrandosi con i top player del mercato globale.

Il produttore cinese Gionee, società piuttosto giovane, ha composto alcune interessanti ricette ottenendo per uno dei suoi dispositivi, il Gionee Elife S5.5, il titolo di smartphone più sottile al mondo. Come a voler riconfermare le sue intenzioni, la compagnia di Shenzhen ha ripetuto l'impresa sfornando il Gionee Elife S5.1, ancora più snello del suo predecessore.

Naturalmente, come accade in questi casi, sembrava ci fossero ben poche speranze di vedere un simile dispositivo arrivare alla nostra portata ma la sorte ha altro in mente per l'Elife S5.1. A prendersi la briga di importarlo è KAZAM, società composta da alcune figure di spicco appartenenti ad HTC UK; la startup britannica riproporrà infatti lo smartphone con il nome di KAZAM Tornado 348.

A differenza di quanto accade con altre nomenclature, l'appellativo del telefono, Elife S5.1, non si riferisce all'ampiezza del display bensì allo spessore del telaio che misura 5,15 millimetri. Dietro un display da 4,8 pollici con risoluzione HD (1280x720p) si trovano poi un chip MediaTek con processore octa-core a 1,7GHz, 1GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibili via microSD (massimo 32GB). Fanno inoltre parte del corredo due fotocamere, rispettivamente da 8 e 5 megapixel, batteria da 2050mAh ed Android 4.4.2 KitKat.

Un difetto che balza all'occhio è l'assenza di connettività 4G che limita quelle presenti a 3G, Wi-Fi, Bluetooth 4.0, NFC e radio FM, tuttavia non è una mancanza così grave alla luce del prezzo che dovrebbe aggirarsi attorno ai 300€.

Il Tornado 348 dovrebbe fare la sua apparizione ufficiale a metà novembre.

Via | Coolsmartphone.com

  • shares
  • Mail