Messenger di Android 5.0, nuova app specifica per SMS e MMS. E Hangouts?

Messenger è una nuova app di default comparsa nella home di Android 5.0 Lollipop. Ma che fine ha fatto Hangouts? A quanto pare è questione di "Scelta dell'utente".

android-messenger

C'è stata una piccola, stranissima sorpresa quando è stato rivelato Android 5.0 Lollipop: in home è comparsa una app che nessuno si aspettava. Di default c’è una nuova icona, e appartiene a Messenger, un tool dedicato specificamente agli SMS e MMS. Dal canto suo, però, Hangouts non va da nessuna parte. Messenger sarà l’app standard con cui mandare e ricevere messaggi usando questo protocollo oggi un po’ vecchio, ma ancora popolare. Hangouts dal canto suo potrà gestire ogni tipo di messaggistica riunendoli sotto ad un solo tetto, SMS e MMS inclusi - ma solo se l’utente desidererà.


    “Messenger e Hangouts offrono all’utente la capacità di scelta, ciascuno dei due ha i suoi benefici”

L’idea è che di base ci si affida al più semplice Messenger, ma l’utente con necessità più specifiche, come ad esempio quella di agire attraverso più device e più piattaforme, può rimuovere Messenger e sostituirlo con Hangouts, molto più completo ma leggermente meno immediato.

La cosa non ci meraviglia più di tanto, perché Hangouts ha dei seri problemi che devono essere risolti volontariamente dall’utente, con un po’ di impegno. I vari produttori di telefoni non hanno fatto nulla per fare in modo che Hangouts si integrasse senza scossoni nelle proprie interfacce, anzi, per essere sinceri di solito l’utente si trova nella fastidiosa condizione di ricevere gli SMS sia su Hangouts che sull’app di default fornita con il telefono.

In origine Hangouts avrebbe dovuto essere un consolidamento omogeneo di tutte le app di messaggistica di Google, ma le cose non sono andate bene come Mountain View sperava. All’uscita di Android 5.0 Lollipop ci si ritrova a fare un passo indietro, con poche speranze di vedere a breve un nuovo tentativo da parte della corporation.

Via | Android Police

  • shares
  • Mail