Team di ChevronWP7 entusiasta della roadmap per Windows Phone 7

chevronwp7

Il team che ha creato ChevronWP7, il primo tool per lo sblocco dei telefoni Windows Phone 7, si è nuovamente incontrato con Microsoft. Come probabilmente ricorderete, alla diffusione dell'applicazione per lo sblocco si è creata una polemica tra sviluppatori che ha portato il team di Chevron ad incontrarsi con alcuni grandi di Microsoft. Al termine del primo incontro, fu deciso di non sviluppare più ChevronWP7 in cambio dell'impegno di Microsoft di lavorare sul lato homebrew.

Le due parti si sono nuovamente incontrate e gli sviluppatori di Chevon si sono detti ancora una volta soddisfatti ed entusiasti della piattaforma mobile di Microsoft. Come parte del meeting, gli sviluppatori hanno potuto assistere alla presentazione della roadmap di Windows Phone 7 per i prossimi mesi. Naturalmente hanno dovuto siglare un accordo che vieta di rivelare i piani di Redmond, ma la dichiarazione del team di sviluppatori è la seguente:

Possiamo dire di essere geniunamente entusiasti da tante presentazioni che guardano al futuro. Possiamo solo sperare che vengano rese fruibili il prima possibile.

Nessun dettaglio svelato, purtroppo, ma un entusiasmo che lascia ben sperare. Naturalmente sono stati discussi anche gli aspetti homebrew per il futuro di WP7 con lo sviluppo di applicazioni per la piattaforma e Microsoft ha confermato che il bug sfruttato da ChevronWP7 verrà riparato al più presto dall'aggiornamento a breve disponibile. Nonostante ciò, Microsoft si impegna a permettere lo sviluppo homebrew, studiando un modo in cui aprire al piattaforma senza comprometterne la sicurezza o dare il via alla pirateria.

A questo fine, il team di ChevronWP7 collaborerà con la compagnia.

[Via ChevronWP7]

  • shares
  • Mail