Trivago mobile, il punto della situazione


Con l'arrivo dell'app di Trivago per iPad, facciamo il punto della situazione della disponibilità di questo servizio su smartphone.

Trivago, per chi ancora non la conoscesse e non fosse riuscito a vedere la terribile pubblicità in TV, è un servizio online che ricerca e confronta i prezzi degli hotel in Europa.

Disponibile su iPhone e Android, l'app funziona bene, è molto veloce e non ha bug rilevanti a parte il qualche occasione il testo che esce dalle caselline di riquadro. Molto comoda la schermata iniziale che senza menu o scelta di pulsanti ci porta subito all'inserimento dei dati: città, date e tipologia di stanza.

Per chi non avesse un prodotto Apple o Android, Trivago è comunque disponibile in versione mobile con un m-site (https://m.trivago.it) dedicato. Lo abbiamo provato da Windows Phone 7 e BlackBerry e, sebbene non sia pratico come l'applicazione dedicata, si ottengono comunque buoni risultati al prezzo di un maggior tempo speso per la ricerca.

Se volete scaricare la versione Android o iPhone, invece, ecco i link: Trivago iPhone - Trivago Android.

  • shares
  • Mail