Android 3.0 Honeycomb non arriverà sugli smartphone

Prima che Google tenesse l'evento completamente dedicato ad Android 3.0 Honeycomb, serpeggiava la possibilità che l'OS appositamente creato per i tablet venisse poi portato anche sugli smartphone. Pare invece ci siano brutte notizie: Google stessa ha dichiarato che questa versione di Android sarà solo per i tablet per il momento, ma alcune funzionalità potranno essere estese anche gli smartphone. Si tratta, ancora una volta, di frammentazione?

Un portavoce di Google ha ripetuto a PC Mag che Android 3.0 Honeycomb non arriverà sugli smartphone, ma che in futuro ne vedremo qualche funzionalità. Il discorso in realtà non fa una grinza, in quanto Honeycomb è stato creato per i display dei tablet, più grossi di quelli dei telefoni e anche dando un'occhiata all'anteprima dell'SDK ci si chiede come sia possibile adattare il tutto agli smartphone. Il problema della frammentazione (o la percezione che ne abbiamo) potrebbe aumentare esponenzialmente, sebbene Honeycomb non rappresenti una "diramazione" della piattaforma, ma comunque potrebbe confondere i consumatori.

Un discorso secondario riguarda i nomi delle versioni dell'OS: se la 2.3 è Gingerbread e abbiamo sentito che la 2.4 si chiamerà Ice Cream, quando arriveremo alla 2.9 poi si salterà direttamente alla 3.1? Certamente ciò genererebbe disorientamento. Staremo a vedere.

[Via PC Mag]

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: