Apple lavora su un iPhone più piccolo ed economico: solito rumor ricorsivo?

iphone nano

Era parecchio tempo che non sentivamo più parlare di iPhone Nano o comunque di una versione "ristretta" di iPhone, rumor che si è rincorso negli anni modello dopo modello. Questa volta a rispolverare l'idea di un iPhone Nano è Bloomberg, secondo il quale Apple sta cercando di realizzare una versione più piccola ed economica del melafonino, il tutto per andare a concorrere contro Android.

Il report parla di una fonte anonima che avrebbe visto l'iPhone Nano in versione prototipo e che Apple vorrebbe vendere a 200 dollarci circa senza contratto con operatori telefonici. Se effettivamente Apple tentasse una mossa simile, probabilmente sbancherebbe anche in una fascia di prezzo ove non si era mai avventurata prima. Se l'iPod touch nel modello base costa intorno ai 200 dollari, ugualmente un "iPhone Nano" potrebbe attestarsi su questa fascia di prezzo.

L'articolo anticiperebbe inoltre che Apple vorrebbe introdurre una SIM Universale che permette all'utente di alternare l'operatore telefonico di propria scelta. Probabilmente gli operatori telefonici non ne sarebbero felici, ma gli utenti forse non vedrebbero l'ora di mettere le mani su un dispositivo simile.

Cosa ne pensate? L'ennesimo rumor infondato o una possibilità concreta?

[Via Bloomberg]

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: