Snapchat per Android consuma centinaia di megabyte in background

Snapchat consumerebbe in fase di background centinaia di megabyte di dati nella versione per Android diventando di fatto un problema per gli utenti del robottino verde.

Snapchat Facebook

Snapchat è sicuramente una delle app più utilizzate dai giovani di oggi. Il servizio che permette di scambiarsi foto con un limite di tempo e l'avviso in caso di cattura di uno screenshot è riuscito a conquistare numerosi utenti e diventare una vera e propria moda.

Se in passato l'azienda ha rifiutato milionarie offerte di Facebook per la sua acquisizione ora combatte con una serie di problemi non indifferenti. Dopo aver rimosso e bannato gli utenti che utilizzavano client di terze parti su Windows Phone 8, dove una versione ufficiale non è ancora stata rilasciata, ora gli sviluppatori del servizio del fantasmino devono vedersela con un'altra rogna.

Stando a quanto riportato da alcuni utenti, il nuovo aggiornamento di Snapchat per Android causerebbe un eccessivo consumo di dati mobili. Un consumo esagerato, quantificabile in centinaia di megabyte consumati semplicemente nella fase di standby e di lavoro in background.

L'eccessivo consumo, a detta degli esperti utenti del forum XDA, dovrebbe essere causato dalla nuova funzionalità "Discover" che permette, tramite la geolocalizzazione, di trovare persone vicino a noi che utilizzano Snapchat.

Un problema molto serio se pensiamo che i piani dati base offerti dalle varie compagnie telefoniche partano solitamente da 1 Gb (1000 megabyte) e che un utilizzo smodato di Snapchat potrebbe consumare in pochissimo tempo tutto il nostro traffico dati mensile. Si spera dunque che venga trovata una soluzione al più presto essendo questa piuttosto grave e rendendo di fatto l'utilizzo di Snapchat dannoso per l'utente.

Via | XDA

  • shares
  • Mail