LG Optimus 3D: impressioni dopo il primo contatto


Dopo la presentazione al Mobile World Congress siamo andati a provare dal vivo l'LG Optimus 3D, il nuovo smartphone dotato di uno schermo per le immagini in 3 dimensioni senza la necessità di utilizzare gli occhialini.

Visto dal vivo si presenta abbastanza compatto e mostra materiali di buona qualità e un assemblaggio ottimo. L'ambiente è Android ma, nella schermata delle applicazioni, troviamo subito alcuni elementi nuovi. Si tratta dei programmi 3D che includono la gallery e la fotocamera 3D.

La velocità di sistema è ottima grazie al dual core da 1GHz e i rallentamenti non ci sono. Senza indugiare troppo nei menu entriamo nella fotocamera e facciamo una prova di scatto e video in 3D. L'Optimus 3D era collegato e uno schermo che trasmetteva in diretta le immagini e i video registrati, permettendo di vederle in 3 dimensioni sulla TV con gli occhialini.

Guardando un film in tre dimensioni sullo schermo il risultato è ottimo e la profondità si nota subito. Nonostante le immagini non escano tanto quanto visto al cinema o in TV, l'effetto tridimensionale si nota ed è piacevole.


Non so se è il fatto di non essere abituato a schermi 3D senza occhiali o se sia un difetto, fatto sta che la visione in questa modalità faceva mancare un po' di nitidezza. Anche la luminosità ci è sembrata leggermente più bassa degli altri modelli ma sarà da verificare in sede di recensione la correttezza di queste impressioni.

Per quanto riguarda le prestazioni in termini di risoluzione,registra e riproduce video a 1080p in 2D e a 720p in 3D, con la possibilità di sfruttare la porta HDMI 1.4 (specifica per i flussi video in tre dimensioni). I formati compatibili in riproduzione sono: H.264, H.243, DivX, MKV, WMV-9, ASF, AVI, 3GP, MP4
Parlando con LG abbiamo scoperto che al lancio ci saranno 3 giochi ottimizzati per 3D di Gameloft (Asphalt 6, Nova e Let's Golf 2) e in arrivo sono previsti altri dieci titoli.

Come già specificato si potranno registrare video in 3D e caricarli su Youtube 3D. Questo accordo fa parte di una precisa strategia di LG che ammette la scarsità di contenuti in 3D nel panorama attuale ma ovvia al problema permettendo agli utenti di crearli. Particolare anche la gallery multimediale che mostra i file in un'interfaccia a tre dimensioni.

So che tutti vi state chiedendo quale sarà il prezzo ma LG non si è sbottonata assolutamente. Siamo riusciti a ottenere un'espressione che sembrava alla lontana simile a un "ci sei andato vicino" quando abbiamo detto 600€ ma si vocifera che il prezzo finale sarà di circa 800€. Per quanto riguarda la disponibilità ci hanno confermato Maggio; all'uscita, però, dovrete accontentarvi di Android 2.2 dato che il 2.3 sarà disponibile in un secondo momento da scaricare. A breve caricheremo il video dell'Optimus 3D provato dal vivo.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: