Huawei IDEOS X3. L'evoluzione 'ideale' della specie


Finalmente ufficializzata, al Mobile World Congress di Barcellona, l'evoluzione della specie dell'IDEOS U8150 di Huawei, che tanto parlare dì sé ha fatto anche sui nostri lidi. Il modello che prenderà il posto del celebre smartphone low-cost del produttore cinese è infatti l'X3, che abbiamo avuto modo di vedere brevemente presso lo stand di Huawei, anche se solo come mockup o poco più, visto che il telefono non era funzionante ed era arrivato dai laboratori cinesi del costruttore solo due giorni prima.

Molto simili le caratteristiche hardware dei telefoni. L'X3 si candida a divenire uno degli smartphone con Android 2.3 più leggeri e sottili disponibili sul mercato. Dotato di un display da 3,2 pollici capacitivo con risoluzione HVGA, dunque leggermente più grande del predecessore, lo smartphone sarà anche dotato di serie di un vasto numero di applicazioni dedicate alla sincronizzazione di contenuti e contatti con i social network più utilizzati e sarà disponibile, in Giappone ed in Europa, probabilmente dalla prossima primavera, per una cifra pare molto simile a quella del predecessore.

  • shares
  • Mail