Qualcomm rivela i nuovi chip delle famiglie Snapdragon 600 e 400

Qualcomm introduce ufficialmente quattro system on chip appartenenti alle famiglie Snapdragon 600 e 400. I nuovi Snapdragon 420, 425, 618 e 620 puntano ad alzare lo standard qualitativo dei dispositivi di fascia media.


qualcomm-modem .

Qualcomm Technology ha da poco annunciato in via ufficiale, tramite comunicato stampa, l'arrivo di ben quattro nuovissimi system on chip che verranno introdotti nelle famiglie Snapdragon 600 e Snapdragon 400, composte da processori destinati ai dispositivi mobile di fascia media.

Come già si era potuto notare da alcune indiscrezioni, trapelate qualche settimana addietro, la compagnia di San Diego ha cercato di aggiungere qualche caratteristica interessante ai nuovi chip, piuttosto che riproporre il solito formato. In fondo i prodotti di fascia media e bassa sono quelli che procurano il grosso delle entrate ai vari produttori.

I processori appartenenti alla famiglia Snapdragon 400 sono il 415 ed il 425, due modelli che guadagnano alcune caratteristiche prima destinate alle varianti di fascia alta. Entrambi passano ad un'architettura octa-core a 64-bit basata su core Cortex-A53 con set di istruzioni ARMv8 e processo produttivo a 28nm.
Il settore grafico sarà gestito da una GPU Adreno 405 con supporto per DirectX 11.2 per i dispositivi Windows, video 1080p H.264, risoluzione massima di 1920x1080p sia per i display integrati che per quelli esterni.

Allo stesso modo i due chip guadagnano un doppio image signal processors (ISP) e nuovi modem LTE. Per il 415 si parla di un modem X5 (secondo la nomenclatura introdotta da Qualcomm) con 150Mbps e 50Mbps massimi in download e upload e di modem X8 con 300Mbps e 100Mbps per il 425.

Anche gli Snapdragon 618 e 620 non mancano di introdurre novità. Entrambi godranno dei nuovi core ARM Cortex-A72, che potrebbero portarli al livello degli attuali top di gamma quanto a performance. Nello specifico il 618 sarà dotato di due core A72 e quattro core A53 mentre il 620 avrà quattro core A72 e quattro core A53.

Qualcomm non specifica la natura della GPU integrata nei due chip ma si sa che, come nel caso dei due chip meno potenti, i nuovi Snapdragon 600 godranno di modem LTE X8

  • shares
  • Mail