MWC 2011 ed Eric Schmidt: Ice Cream unirà Android Gingerbread e Honeycomb

android

Probabilmente non suonerà come una novità incredibile agli utenti Android più informati, in ogni caso Eric Schmidt, durante un keynote al MWC di Barcellona, ha confermato che la prossima versione di Android unirà Gingerbread ed Honeycomb.

Dopo aver avuto conferma che Android 3.0 Honeycomb è stato creato unicamente per i tablet, molti si sono posti il problema di una ulteriore frammentazione tra versioni di Android, creando una biforcazione tra smartphone e tablet. La prossima versione di Android, ribattezzata Ice Cream Sandwich, sembra essere stata pensata proprio per questo: unire le funzionalità della versione solo per tablet e le caratteristiche di Android 2.3 Gingerbread per smartphone in un unico OS. Non è ancora chiaro quando realmente vedremo Ice Cream sul mercato, in quanto al momento molti utenti sono ancora ad Android 2.1 e precedenti, in attesa di aggiornamenti.

Una delle funzionalità di Honeycomb che arriveranno su Ice Cream Sandwich sono i "fragments", ovvero una funzionalità che offre specifiche informazioni su differenti pannelli, andando a coprire lo spazio extra dello schermo. In realtà sullo smartphone non avrà lo stesso impatto che sui tablet, per ovvia mancanza di spazio rispetto ai display degli slate, ma vedremo come verrà implementato il tutto. In ogni caso il punto importante sarà la compatibilità tra l'OS per tablet e quella per smartphone.

Secondo Schmidt, questo aggiornamento dovrebbe essere disponibile tra sei mesi circa.

[Via IntoMobile]

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: