Intervista a Jay Sullivan di Mozilla Foundation

Durante il Mobile World Congress può succedere un po' di tutti. Anche di incontrare nientepopodimeno che Jay Sullivan, Vice Presidente dell'area prodotti di Mozilla Foundation, nonché capo progetto del team che si occupa dello sviluppo di Firefox Mobile. Gli abbiamo posto qualche domanda sul presente ed il futuro di Firefox per cellulare.

Mobile Blog: Innanzitutto, grazie mille per l'intervista Jay. E' un privilegio ed un onore poter parlare con te. Raccontaci qualcosa di Firefox Mobile. Pare che il lavoro di sviluppo stia procedendo abbastanza speditamente a giudicare dal miglioramento delle ultime beta.

Jay Sullivan: Il piacere è mio. In effetti siamo molto contenti di come il lavoro sta procedento. Le ultime beta per Android e Maemo sono molto più reattive delle precedenti e molto meno pesanti, in termini di memoria e occupazione della CPU. Se tutto procede come ci aspettiamo, dovremmo riuscire a rendere disponibile la release final per Marzo. Non siamo ancora sicuri se precederla o meno con un'ultima beta.

MB: Quindi ci siamo quasi, bene. Quali novità ci dobbiamo aspettare?

JS: Be', le nostre priorità sono quelle di rendere il prodotto sempre più completo, su tutte le piattaforme su cui gira. In particolar modo, presteremo una notevole cura all'interscambiabilità di preferiti e tab tra mobile, desktop e tablet. Non solo, siamo anche estremamente interessati a rendere Firefox sempre più compatibile con HTML5, non attenendoci pedissequamente alle specifiche, ma cercando di interagire direttamente con gli sviluppatori e concentrandoci sulle API e sulle funzioni che essi ritengono più indispensabili per poter realizzare web app complete, quali ad esempio, tra le ultime inserite, webGL. Tra l'altro, come fondazione, è nostro interesse interagire in maniera la più a aperta possibile con gli altri player di mercato, quali Google con Chrome, ed Opera, in modo da definire caratteristiche comuni anche per la realizzazione di veri e propri app store mobili indipendenti.

MB: Che ne pensi del recente annuncio di Nokia e Microsoft. Quale sarà il suo impatto sullo sviluppo di Firefox per Maemo (ed eventualmente MeeGo)? Effettuerete porting di Firefox anche per altri OS?

JS: Be', sicuramente la situazione in questo momento è particolarmente fluida ed occorrerà vedere come si evolve il mercato. Firefox per Maemo verrà rilasciato in versione stabile, poi staremo a vedere (Jay è diplomatico, leggete tra le righe...). Ad ogni modo, stiamo ovviamente valutando di convertire Firefox anche per altri sistemi. Ne vedrete (e ne vedremo) delle belle, nei prossimi mesi.

MB: Non aspettiamo altro, Jay. A presto, su questi schermi!

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: