Nuovi smartphone LG annunciati: ecco Magna, Spirit, Leon e Joy

LG Magna, Spirit, Leon e Joy sono degli smartphone di fascia media che potrebbero davvero interessarvi

SMARTPHONE LG

I quattro smartphone che vi presentiamo oggi sono stati presentati da LG e portano i nomi di Magna, Spirit, Leon e Joy; sono tutti dotati di specifiche tecniche da fascia media e medio-bassa e devo dire che hanno il loro perché, visto che i primi tre, per esempio, vantano delle feature da top gamma, alcune delle quali, insomma, sono presenti persino su LG G Flex. Cerchiamo di fare il punto della situazione.

LG Magna, Spirit e Leon si collocano nella fascia dei display da 5 pollici circa: montano tutti e tre Android 5.0 Lollipop, a differenza di LG Joy, dotato di un display da 4 pollici e di un sistema operativo meno aggiornato; la versione software che monta, infatti, è Android 4.4 KitKat (anche se l'aggiornamento arriverà). Vediamo le tre schede tecniche, ricordandovi che Magna è lo smartphone con le caratteristiche più importanti:


  • Display da 5 pollici HD (294 ppi), 4.7 pollici HD (312 ppi), 4.5 pollici FWVGA (220 ppi);

  • Processore quad core a 1.2 o 1.3 GHz;

  • RAM da 1 GB;

  • Storage interno da 8 GB;

  • Fotocamera posteriore da 5 o 8 megapixel;

  • Fotocamera anteriore da 5 e 1 megapixel (Leon ha risoluzione VGA);

  • Batteria da 2mila 540, 2mila 100 e 1900 mAh;

  • Connettività: modulo HSPA+ per Magna, modulo LTE per gli altri due.


Approfondisci: smartphone Dual SIM Android economici, ecco i migliori 

Come vedete, le schede tecniche sono piuttosto buone, soprattutto quella di Magna. Vediamo, ora, quella dello smartphone meno performante, vale a dire LG Joy:


  • Display da 4 pollici WVGA (233 ppi);

  • Processore quad core o dual core da 1.2 GHz;

  • RAM da 1 GB o 512 MB;

  • Storage interno da 4 o 8 GB;

  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel;

  • Fotocamera anteriore VGA;

  • Batteria da 1.900 mAh;

  • Connettività: modulo HSPA+.


Dicevamo delle feature da top gamma: tutti e quattro gli smartphone sono dotati, in effetti, della Gesture Shot, che permette di scattare un selfie con un semplice gesto della mano, e della Glance View, che permette di visualizzare informazioni come data, ora o chiamate perse strisciando il dito sullo schermo verso il basso.

Approfondisci: Android Lollipop arriva su Samsung Galaxy Note 4

Non abbiamo ancora molte informazioni sul prezzo, anche se l'uscita è stata confermata per questa settimana presso tutti i mercati selezionati dall'azienda. Tutti gli smartphone, comunque, saranno presenti al Mobile World Congress 2015: vi aggiorneremo non appena ne sapremo di più.

  • shares
  • Mail