UberTwitter risorge dalle ceneri, cambiando nome in UberSocial

ubersocial twitter ubertwitter facebook client blackberry ios

Il client Twitter più utilizzato al mondo, per lo meno su piattaforma BlackBerry, è stato recentemente bloccato a causa di violazione delle policy del servizio di microblogging fondato nel 2006. Il colosso con sede in San Francisco, non guarda in faccia nessuno e le app di UberMedia, la società che sta dietro ÜberTwitter ed altre app, non sono state risparmiate.

Gli utenti di RIM, che hanno colto con grande stizza quest'evento, da oggi potranno ricominciare ad utilizzare il loro programma preferito che, per motivi collaterali, ora cambia nome in UberSocial. Nessuna novità in particolare rispetto al "vecchio" programma compatibile con tutti i BlackBerry a partire dall'OS 4.2 fino all'ultimo 6.0, anche se dagli ultimi aggiornamenti ha guadagnato una serie di interessanti funzionalità.

UberSocial è distribuito gratuitamente tramite il sito ufficiale, al quale vi rimandiamo per il download, mentre la versione per iOS compatibile con iPhone, iPod touch ed iPad è in fase di approvazione su l'App Store di Apple e dovrebbe tornare disponibile tra qualche giorno.

  • shares
  • Mail