Addio Tatung M1, benvenuto Tatung M1A

Tatung M1A Vi ricordate del Tatung M1? Ne abbiamo parlato in occasione del 3GSM di Barcellona, ove il dispositivo faceva bella mostra di sé in ben due versioni presso lo stand del produttore taiwanese Tatung.

Ebbene, a quanto pare i feedback ricevuti hanno convinto il produttore a cestinare il modello M1, che già a mio parere era un buon telefono, sostituendolo con il nuovo Tatung M1A.

Ecco infatti le caratteristiche del precedente modello, il Tatung M1: sistema operativo Windows Mobile 5 for Smartphone, processore Texas Instruments OMAP 730 a 208 MHz (ARM9), 128 MB di Flash ROM e 64 MB di RAM, funzioni telefoniche Quad-band GSM/GPRS (Classe B), display con risoluzione 176 x 220 pixel e 65.000 colori, fotocamera da 1,3 Megapixel con flash e zoom 4x, connettività Bluetooth (con A2DP), slot miniSD, dimensioni 110 x 48 x 16 mm e peso 90 grammi, che lo rendevano uno dei più leggeri e compatti smartphone basati su Windows Mobile.
L'upgrade che ha interessato il vecchio modello ha dotato quindi il nuovo M1A di un nuovo display QVGA con risoluzione 240 x 320 pixel, mentre la RAM è passata a ben 128 MB e la fotocamera monta ora un CCD da 2,1 Megapixel. Inoltre è stata completamente riprogettata la tastiera, che nell'M1 risultava alquanto scomoda da usare.

Va notato che Tatung è un produttore puro, quindi non vedremo mai in vendita dispositivi che ne recheranno il marchio, ma solo quello dei gestori di telefonia mobile o dei distributori (tra cui già spicca il nome di Typhoon, come riportato da PocketPC Italia), tuttavia già è noto che il prezzo previsto di vendita del Tatung M1A sarà di 249 euro per consentire al nuovo produttore di penetrare nel mercato degli smartphone con un grande volume di vendita puntando ad un target inferiore rispetto ai prodotti HTC (ovvero Qtek e i-mate). La disponibilità a livello mondiale di questo modello è prevista per il terzo quarto del 2006. [via the::unwired]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: