Starbucks sbarca su Android: il caffè lo si paga con il cellulare


A distanza di più di un anno rispetto alla versione iPhone, Starbucks porta la propria applicazione nel mondo Android. Disponibile gratis su Android Market, Starbucks è accettata in circa 6.800 "punti vendita" in giro per il mondo e permette di pagare le proprie consumazioni tramite lo smartphone.

Il funzionamento è semplice: si ricarica la propria Starbucks Card e si fa leggere il barcode che comparirà nell'applicazione da un lettore apposito. Se il credito è maggiore o uguale alla spesa richiesta la consumazione verrà tariffata e potremo sederci (se troviamo posto) a gustare la nostra bevanda con un dolcetto.

Starbucks per Android è compatibile a partire dalla versione 2.1 e sfrutta il GPS per segnalarci i negozi nelle vicinanze offrendo sconti e punti fedeltà. Tutto molto bello...peccato che quando si cerca di installarla si scopre che non è ancora disponibile per l'Italia...perché??

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: