Samsung: nuova nomenclatura per gli smartphone Android, Bada e Windows Phone

Samsung: la nuova nomenclatura della linea Galaxy
Si preannuncia un settembre di fuoco sul mercato degli smartphone Android. Perlomeno è questo quel che ci si aspetta, a giudicare dalle novità appena annunciate da Samsung in vista dell'IFA di Berlino, dal 2 al 7 di settembre.

Il produttore coreano ha infatti annunciato una nuova nomenclatura per i propri smartphone e quattro nuovi modelli della propria linea Galaxy, tutti equipaggiati con Android 2.3, estendendo a cinque il numero di categorie di dispositivi: Oltre alla lettera 'S', che resterà ai top di gamma della linea, verranno aggiunti anche:


  • R” (Royal, Refined), per la fascia premium, di alta gamma (prezzo tra i 300-400€ + IVA);

  • W” (Wonder), per quella medio-alta (prezzo tra i 200-300€ + IVA);

  • M” (Magical), per quella media (prezzo tra i 130-200€ + IVA);

  • Y” (Young minded), infine, per i device di fascia bassa, indirizzati a un pubblico giovane o comunque per cui il basso costo è un fattore fondamentale (prezzo sotto i 130€ + IVA).


Introdotta anche una nomenclatura 'secondaria':


  • Plus” - nel caso di specifiche potenziate, senza cambiamenti significativi al design.

  • Pro“ - per i telefoni con tastiera QWERTY.

  • LTE“ - per i terminali con supporto LTE.

Anche la linea Wave con Bada riceverà un trattamento simile: i top di gamma saranno chiamati solo ‘Wave” con un (per es., Wave 3, Wave 4), mentre i dispositivi di fascia più bassa utilizzeranno le lettere M e Y. Idem per la linea Omnia e gli smartphone Windows Phone.

Nei prossimi post, vedremo i singoli device, uno per uno.

[Via Reuters, PocketNow, UnWiredView]

  • shares
  • Mail