Onavo, il software per risparmiare e comprimere i pacchetti dati sbarca su Android

onavo riduzione traffico dati roaming android ios
Lanciato lo sorso aprile su iOS, l'applicazione della giovane startup israeliana Onavo è tornata per far parlare di sè. Si tratta di un'applicazione per smartphone capace di farci risparmiare oltre l'80% sul traffico dati grazie alla compressione remota sui loro server.

In pratica l'app va a deviare tutto il traffico in uscite ed in entrata sui loro server in modo da controllare e comprimere tutte le informazioni e risparmiare così sui costi della connessione. Naturalmente, questa soluzione, molto simile e concettualmente identica a quanto già visto per Opera Mini, è utilissima in roaming dove la connessione a pagamento è decisamente cara e i pacchetti flat prevedono un quantitativo piuttosto esiguo di MB.

Dopo aver fatto risparmiare oltre 20 milioni di MB sui dispositivi iOS, Onavo torna alla carica e lancia l'app nativa e gratuita anche per Android, chiamata appunto Onavo Lite. All'interno dell'app è possibile visualizzare report dettagliati sull'utilizzo del traffico da parte delle varie applicazioni e tenere così sotto controllo le eventuali soglie. Non funziona con tutti gli operatori, per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale.

  • shares
  • Mail