Alcune statistiche legate al Windows Phone Marketplace

windows phone marketplace

Potete definire Justin Angel come un ragazzo ingegnoso, un curioso, un genio o un pazzo, come preferite; in ogni caso quest'uomo ha deciso di analizzare il Windows Phone Marketplace completamente ed in modo esaustivo, scaricando tutto il catalogo completo. Justin ha scaricato 24.505 applicazioni disponibili, per un totale di 108 GB, il tutto tramite un buco nelle API WP (metodo contestabile, ma utilizzato solo a scopi di ricerca).

L'uomo ha scoperto dati interessanti riguardo allo store Microsoft. Ad esempio, il 20% delle app disponibili sono "cloni", ovvero applicazioni fondamentalmente uguali, ma con funzioni lievemente differenti. Vi sono incluse anche le app in versione free, trial o in versione completa tramite acquisto, oppure app identiche che cambiano solo a seconda delle regioni o della lingua, oppure libri con struttura del codice identica, ma contenuto diverso.

Il 90% delle app WP sono sviluppate in Silverlight piuttosto che in XNA, e C# è il linguaggio di programmazione dietro il 99% delle app. Solo il 3% delle applicazioni è "offuscato", ovvero il codice è criptato per impedire il reverse engineering. I "micro-sviluppatori" (ovvero quelli che hanno meno di 5 app nel Marketplace) costituiscono il 43% di tutto Marketplace e ben il 61% delle 2000 app più popolare. I grandi sviluppatori (più di 51 app sullo store) costituiscono il 23% di tutto il Marketplace, ma solo il 6% delle top 2000. Per le curiosità in più vi rimando alla fonte.

Via | Justin Angel

  • shares
  • Mail