Huawei presenta Honor

Huawei Honor
Le prime voci che introducevano in modo non ufficiale alla stampa l'Huawei Honor, indicavano come caratteristiche principali una CPU single-core 1.4GHz, uno schermo da 4 pollici FWVGA (854x480) capacitivo e un hardware sviluppato per poter lavorare sia con le bande europee che con quelle asiatiche.
Tutto confermato nel comunicato ufficiale, ma, in più c'è anche una fotocamera da 8 megapixel posteriore (2MP sulla frontale), 512MB di RAM (con 4Gb di memoria ROM, espandibile fino a 32GB) ed una potente batteria da 1900mAh.
Il dispositivo, con OS Android Gingerbread, è lievemente più spesso di ciò che era atteso, con un profilo da 10.9mm nel punto più sottile. Uno dei punti di forza, come accennato in precedenza, è la quantità di frequenze gestite: GSM 850 / 900 / 1800 /1900 e le WCDMA/HSPA+ 900 / AWS / 2100 (compatibile con il 3G statunitense di T-Mobile).
Nessuna indicazione precisa sul prezzo, ma si sa per certo che verrà introdotto in questo trimestre in Asia (Cina inclusa), Russia, e Medio Oriente con il colore nero classico, e con diversi altri colori sul mercato europeo durante il periodo natalizio.
Via | Engadget

  • shares
  • Mail