Nokia 600: lo smartphone nato morto

nokia 600

Uno dei tre telefoni Symbian Belle presentati quest'estate, il Nokia 600, alla fine non arriverà sul mercato. Dopo una presentazione con i controfiocchi, ci si attendeva che uscisse intorno a ottobre, ma pare che ormai ogni speranza sia vana.

Il telefono non è mai apparso in annunci ufficiali e Nokia non ha mai fornito informazioni sul ritardo nell'uscita nell'arco delle ultime settimane. Andando a cercare per Internet sulle fonti ufficiali Nokia, incluso nel canale YouTube, non ci sono tracce dello smartphone. I blogger di settore hanno quindi dedotto che il telefono non uscirà mai, probabilmente cancellato per dedicare tutte le proprie risorse ai nuovi telefoni in arrivo con Windows Phone.

In realtà è un peccato che il Nokia 600 non arrivi sul mercato: prometteva, per circa 200 euro, un telefono con supporto NFC, connettività WiFi, fotocamera da 5 megapixel e processore da 1GHz. È chiaro comunque che la società voglia concentrarsi principalmente sui telefoni Lumia, lasciando come alternative i Nokia 700 e 701 per la fascia media che ancora predilige Symbian Belle.

È importante sottolineare che, al momento, Nokia non ha ancora rilasciato un comunicato stampa ufficiale riguardo alla cancellazione del Nokia 600, ma la società ha risposto ad una mail del blog All About Symbians, scrivendo:

Dopo un'attenta analisi abbiamo deciso di non inviare il Nokia 600 sul mercato, cerchiamo continuamente di ridefinire il nostro portfolio per fornire ai nostri clienti la miglior classe di smartphone possibili per incontrarne tutte le esigenze

Se qualcuno di voi attendeva l'uscita del 600, dovrà mettersi il cuore in pace.

Via | All About Symbians

  • shares
  • Mail