Sony non consiglia di usare Xperia Z5 sott'acqua nonostante la certificazione

14-xperia_z5c_white_mdr_nc750.jpg

Sony già dai tempi di Sony Xperia Z1 ha aggiunto ai suoi terminali top di gamma la certificazione IP68, ovvero quella che permette di utilizzare il terminale sott'acqua senza problemi di malfunzionamento del dispositivo. Come di consueto anche il nuovo terminale, il Sony Xperia Z5 è munito di questa certificazione, ma Sony ha qualcosa da ridire.

L'azienda produttrice infatti ha puntualizzato sulla pagina del prodotto alcune condizioni. Sony infatti sconsiglia di utilizzare il dispositivo sott'acqua perché la certificazione ottenuta è stata rilasciata eseguendo il test su un dispositivo in stan-by e in perfette condizioni di stabilità. Un clamoroso (o quasi) passo indietro dovuto con tutta probabilità alle numerose richieste di sostituzione o riparazione gratuita in cui incorre Sony.

Una questione decisamente rovente, che il team di Xperia chiarisce appieno sul portare ufficiale, riportando le seguenti parole:

Moving or operating the device while it is submerged is not tested during the laboratory tests. There are also many environmental factors which we could not assess (e.g. water movement or water pressure changes during the movement), if a device is used underwater. Therefore we recommend not submerge our Xperia Z5 in water.

Resta da capire se ci saranno aggiornamenti in materia visto che la feature di Sony Xperia Z5 è molto richiesta dagli utenti e alcuni ne fanno una questione di principio. Le critiche sul web sono arrivate immancabili, resta da capire come la vicenda si evolverà.

Via | Xperia

  • shares
  • Mail