Lenovo Lemon X, primo smartphone Lenovo progettato da Motorola avvistato in rete

lenovo-k51c78.jpg

Ormai è da più di un anno che la divisione mobility di Motorola è entrata a far parte del gruppo Lenovo (l'acquisto è avvenuto nei primi mesi del 2014 ed è stato finalizzato a ottobre 2015) ma, fino ad ora, i due produttori hanno continuato ad operare sotto marchi distinti.

Presto potremmo però vedere il frutto dell'acquisto di Lenovo che ha fuso la propria divisione mobile con quella della compagnia statunitense. Il dispositivo in questione, attualmente conosciuto come Lenovo Lemon X, è stato mostrato qualche giorno fa dal leaker di Twitter @upleaks.

Più recentemente, invece, dai documenti dell'agenzia cinese TENAA sono emerse le presunte caratteristiche tecniche dello smartphone, due schede tecniche appartnenti a due diversi modelli.

Il Lenovo K51c78 è un dispositivo di fascia media dotato di display da 5,5 pollici con risoluzione 1920 x 1080, processore octa-core a 1.3 GHz, 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 13 o 8 megapixel e flash dual-LED, anteriore da 5 megapixel, connettività LTE e Android 5.1 Lollipop.

lenovo-x3c70.jpg

Dall'altra parte il Lenovo X3c70 sfrutta lo stesso display Full HD da 5,5 pollici ma porta un chip Snapdragon 808 accompagnato da 3GB di RAM, 64GB di memoria interna, fotocamere da 21 e 8 megapixel e possibilmente scanner per le impronte digitali.

Alcuni rapporti suggeriscono che il secondo modello sia in effetti il Lenovo Vibe X3 sebbene alcune piccole differenze nel design rendano difficile stabilire quale sia la verità. Per scoprirlo con più certezza sarà necessario attendere ulteriori aggiornamenti.

  • shares
  • Mail