Samsung Galaxy S7, fotocamera da 20 megapixel e scocca ancora più sottile?

Siamo ancora piuttosto lontani dall'avvento della prossima ammiraglia Samsung che ci si aspetta faccia la sua comparsa nei primi mesi del 2016, potenzialmente in occasione di una delle grandi fiere dell'elettronica. Nel frattempo però le anticipazioni sul Samsung Galaxy S7 continuano ad accumularsi con costanza, tentando già ora di cominciare a sgretolare la segretezza.

Una delle informazioni più recenti potrebbe arrivare direttamente dalla società coreana, attraverso il materiale divulgativo riguardante un nuovo sensore per la fotocamera. Si parla di un sensore da 20 megapixel che misura 1/2.6" con pixel grandi 1.0 micron fabbricato tramite processo produttivo a 28nm, decisamente più piccolo se paragonato al sensore attualmente in uso nella linea Galaxy S, ottenuto tramite processo produttivo a 65 nm.

Oltre ad un miglioramento nelle performance, dato dall'utilizzo di nuove funzionalità, il modulo della fotocamera potrebbe dunque offrire un risparmio di spazio consentendo di ottenere un design più sottile per il Galaxy S7, caratteristica che sembra non passare mai di moda.

Per il momento non ci sono che poche informazioni in circolazione se non per qualche sporadico benchmark associato al nuovo Galaxy che indica la presenza di un display Quad HD da 5,7 pollici e chip Samsung Exynos M1 o Snapdragon 820 (ma c'è qualche dubbio visto il recente rapporto tra Samsung ed i chip Qualcomm).

C'è ancora molto da aspettare fino, comunque, e non c'è dubbio che nuove informazioni emergeranno in quantità soddisfacente.

Via | Phonearena | TechRadar

  • shares
  • Mail