Samsung Galaxy Nexus: un hack completo già pronto

Superboot Nexus

Sebbene il Samsung Galaxy Nexus non sia in uscita negli Stati Uniti prima di dicembre, proprio da alcuni sviluppatori americani proviene l'ennesimo "prodotto cucinato" per uno smartphone Android, già in distribuzione come hack. MoDaCo è uno di questi gruppi di "cuochi" ed i membri hanno postato una imagine con accesso completo, meglio nota come superboot. Facendo "girare" l'immagine è possibile infatti rootare il telefono fin dal primo boot.

Il superboot è essenzialmente un'unica immagine. Tramite questa un utente può effettuare il boot senza dover fare il flash di una partizione, senza alterare il contenuto della partizione di boot dei dati e - soprattutto - senza dover sovrascrivere la ROM originalmente fornita con il dispositivo Android.

Unico prerequisito per permettere di utilizzare il superboot della versione al dettaglio è aver effettuato lo sblocco del bootloader. Questa attività risulterà invece decisamente più difficile agli eventuali possessori della versione LTE del Galaxy Nexus, in quanto, nelle diverse nazioni, normalmente fornita con un lock di operatore.

Via | Electronista

  • shares
  • Mail