Samsung, pubblicati nuovi brevetti per smartphone pieghevoli

Nel corso degli ultimi anni uno degli argomenti più discussi nel mondo mobile è stato quello riguardante l'introduzione di display flessibili o pieghevoli che ha portato poi al lancio di dispositivi come l'LG G Flex o i più popolari Galaxy S6 e Galaxy Note Edge.

Samsung continua ad essere uno dei più alacri pionieri della tecnologia degli smartphone pieghevoli, lo testimoniano i numerosi brevetti pubblicati, alcuni dei quali emersi negli ultimi giorni.

I progetti, scovati da Patently Mobile, illustrano un gran numero di concept e design per potenziali futuri terminali. Tra i più rilevanti troviamo uno smartphone in grado di essere arrotolato e srotolato alla bisogna con diverse icone dedicate a funzionalità rapide.

Si ripresenta poi un ennesimo progetto per uno smartphone pieghevole, a portafoglio, che può essere aperto grazie ad alcune cerniere fino ad assumere le dimensioni di un tablet. Si fa notare anche il progetto per uno smartphone la cui estremità superiore può essere piegata e rivolta verso l'utente.

L'inserimento di questi brevetti all'USPTO risale al 2014 e la loro pubblicazione è recente. Naturalmente non è dato sapere quali dei progetti sono attualmente praticabili e quali di questi vedranno la luce in futuro.

Via | Patently Mobile

  • shares
  • Mail