I telefoni Panasonic con Android arriveranno anche in Europa

Lumix P-02D

Panasonic sembra non aver abbandonato i piani di iniziare ad offrire i propri telefoni Android anche al di fuori del proprio paese d'origine, il Giappone. Secondo quanto rivelato da Reuters e Nikkei, la società Giapponese ha intenzione di negoziare con i maggiori operatori telefonici europei per portare i propri telefoni Android in giro per l'Europa entro il 2012. Non abbiamo ancora dettagli specifici a riguardo, ma i maggiori operatori europei sono generalmente Vodafone, Orange, Telefonica / O2 o T-Mobile.

A seguito del debutto europeo, Panasonic tenterà di affermarsi anche sul mercato del Nord America. Non sappiamo ancora se l'intenzione della società è quella di riproporre da noi gli stessi smartphone Android che vende in Giappone, come ad esempio il Lumix P-02D mostrato in apertura, o se intenda costruire terminali completamente nuovi da proporre, ma lo scopriremo abbastanza presto.

Panasonic ha deciso di investire molto su Android: ad inizio 2012 inizierà a vendere anche il tablet Tougphad A1 con display da 10.1 pollici, sistema operativo Android 3.2 Honeycomb, e processore da 1.2GHz dual-core.

Via | UnwiredView

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: