Nokia ufficializza l'acquisizione di Alcatel-Lucent

sede nokia

Dopo l'accordo dello scorso Aprile e l'ok per l'acquisizione da parte dei principali mercati, nella giornata di ieri Nokia ha annunciato di aver finalizzato l'acquisizione di Alcatel-Lucent. Una mossa molto interessante e che apre il mercato a scenari importanti.

Dopo aver esaminato attentamente la proposta la Autorité des Marchés Financier ha approvato la richiesta di acquisizione di Alcatel-Lucent da parte di Nokia, decretando nell'effettivo l'acquisizione della società Francese a quella Finlandese.

Leggi anche: La Comunità Europea approva l’acquisizione di Alcatel Lucent da parte di Nokia

Proprio l'azienda Finalndese ha acquistato il 79 per cento delle azioni di Alcatel-Lucent mentre le operazioni congiunte per le due società saranno possibili solo a partire dal prossimo 14 Gennaio. Una operazione in cantieri da diverso tempo che è stata così commentata dai vertici di Nokia:

“Siamo felici che l’offerta sia stata conclusa positivamente, e che gli investitori di Alcatel-Lucent condividano la nostra fiducia nel futuro della nuova azienda congiunta”, ha annunciato il CEO di Nokia Rajeev Suri. “Ci muoveremo velocemente per unire le due aziende e per realizzare i nostri piani di integrazione. A partire dal 14 gennaio 2016, Nokia e Alcatel-Lucent offriranno un portafoglio combinato end-to-end e economie di scopo e di scala per soddisfare le esigenze dei nostri clienti globali. Avremo capacità di innovazione e di R&S senza pari, che useremo per indirizzare il mondo nella creazione di tecnologie e servizi di nuova generazione”.

L'idea di Nokia è quella di attuare un piano da 7 miliardi di euro per ottimizzare la struttura dei capitali e restituire capitali in eccesso agli investitori dell'azienda Finlandese. Con questa acquisizione Nokia, si prepara per un ritorno in gran stile nel mercato delle telecomunicazioni ormai insidiato da giganti come Ericsson e Huawei.

Via | Nokia

  • shares
  • Mail