Telegram si aggiorna col supporto a BOT e gif

telegram-800px

Telegram, una delle app che negli ultimi mesi ha dato (e continua a dare) filo da torcere a WhatsApp, leader del mercato, nelle scorse ore ha ricevuto un aggiornamento molto importante che porta con sé alcune novità assolutamente degne di nota.

Con la versione 3.4 disponibile sia sul Play Store che su AppStore troviamo due novità che faranno felici gli utenti più smaliziati, ovvero un migliori supporto a immagini gif (le immagini animate, per  capirci) e i BOT. Dopo un periodo di riposo infatti le celebri immagini animate sono ritornate in voga tra gli internauti e vista la situazione, Telegram ha deciso di migliorare il supporto alle gif che ora verranno inviate venti volte più velocemente rispetto al passato e grazie alla conversione in mini-video in formato mpeg4 occuperanno il 95 per cento in meno di spazio. Non solo, a partire da oggi le gif saranno riprodotte automaticamente nelle nostre chat.

Leggi anche:Facebook vs Telegram: primi screzi

La novità più importante sembra quella di una migliore integrazione della piattaforma coi BOT. Se questi prima erano relegati ad alcuni gruppi e/o stanze di chat, ora sono disponibili per tutti. Per "richiamarne" uno è sufficiente digitare "@nomedelbot". Il team di sviluppo ha messo a disposizione un numero di bot sufficienti per stimolare la nostra curiosità. Essendo le API per i BOT  open source ogni sviluppatori potrà creane uno seguendo, ovviamente, le linee guida del progetto.

Per mettere mano alle novità non resta che aggiornare l'app dal relativo store ufficiale.

Via | Telegram

  • shares
  • Mail