Samsung Galaxy S7 smontato da iFixit: riparazioni fai da te difficilissime

galaxy-s7-foto.jpg

Non è la prima volta che vi parliamo dei lavori di iFixit, visto che è una delle poche aziende conosciute per test di questo tipo, molto utili, tra l'altro, poiché ci permettono di capire se il telefono può essere riparato facilmente da soli oppure se, purtroppo, è necessario ricorrere a tecnici e assistenze varie.

iFixit ha dato un punteggio di 3/10 al nuovo Samsung Galaxy S7, e ciò significa che è abbastanza difficile ripararlo: basta dare un'occhiata al video per capire perché, anche se era facile prevederlo, poiché le nuove feature dello smartphone dovevano per forza cambiarne la fattura.

Ricordiamo che già con Samsung Galaxy S6 il punteggio di iFixit era stato piuttosto basso: oggi con Galaxy S7 registriamo un nuovo record, anche per via della resistenza alle immersioni introdotta, all'assenza di sportellini di gomma e all'uso di parecchia colla per tenere assieme tutti i pezzi.

Se volete acquistare Samsung Galaxy S7, insomma, pensate non soltanto a cercare gli sconti migliori, ma anche al fatto che bisogna trattarlo benissimo: potrebbe essere anche resistente (ma non è un modello rugged!); il punto è che ripararlo, poi, diventerebbe un bel problema. Le foto le trovate su iFixit.

  • shares
  • Mail