Samsung Galaxy Note 6, in arrivo una variante con display curvo

galaxy-note-6.jpg

La famiglia “Note”, targata Samsung, è sempre stata una tra le migliori scelte per il segmento dei phablet e ben presto il produttore coreano presenterà la nuova generazione. Secondo alcune delle voci più recenti, la società starebbe testando non uno ma bensì due prototipi dell'inedito Samsung Galaxy Note 6.

Samsung ha introdotto i display curvi nella linea Note con il Galaxy Note Edge e, a quanto pare, sarebbe intenzionata a consolidare la scelta. Stando alle fonti, infatti, uno dei due prototipi di Galaxy Note 6 verrà equipaggiato con uno schermo curvo su entrambi i lati, esattamente come nel Galaxy S6+ lanciato nel 2015.

Sia la sopraccitata variante che quella con display piatto condivideranno la stessa configurazione hardware. Display da 5,8 pollici con risoluzione Quad HD (2560x1440), fotocamera posteriore da 12 megapixel con Dual Pixel autofocus (come nel Galaxy S7), 6GB di RAM e memoria interna da 32GB. Anche la batteria dovrebbe vedere un potenziamento notevole passando dai 3000 mAh dell'attuale modello di punta a 4000 mAh.

Quanto a processore si parla di due system on chip: un nuova variante del chip Exynos 8 Octa con una maggiore frequenza di clock oppure il Qualcomm Snapdragon 823. È molto probabile che il Note 6 sia dotato di certificazione IP68 contro l'acqua.

Ancora non ci sono informazioni precise sul lancio che potrebbe avvenire attorno a luglio o agosto. Le voci asseriscono che Samsung introdurrà il Note 6 subito dopo il debutto di Android N ed è possibile dunque che lo smartphone ottenga la nuova versione del sistema operativo di Google da subito. Naturalmente trattandosi di informazioni non confermate la realtà potrebbe essere molto diversa.

Via | Sammobile

  • shares
  • Mail