WhatsApp starebbe lavorando a dei client desktop

WhatsApp, il servizio di messaggistica istantanea più utilizzato al mondo ed acquistato qualche tempo fa da Facebook per la cifra monstre di 19 miliardi di dollari dopo un periodo di stallo ha ripreso a introdurre novità assolutamente di rilievo. Dopo il lancio delle conversazioni criptate tramite crittografia end-to-end il team è al lavoro per alcune novità degne di nota.

Stando a quanto è possibile apprendere da una fonte all'interno del team di traduzione, WhatsApp sarebbe pronta a lanciare due nuove versioni dell'app ufficiale di WhatsApp per OS X e Windows. Le stringhe in questione infatti fanno riferimento proprio ai due sistemi operativi e dovrebbero essere rilasciate a breve.

Solitamente quando le stringhe vengono inviate ai traduttori significa che il prodotto o feature in questione è in procinto di essere rilasciata. Ad ora non è ben chiaro se si tratti di un client indipendente o se sia una semplice implementazione di WhatsApp su app nativa.

Via | Twitter

 

  • shares
  • Mail