AGCOM al lavoro su un motore di calcolo per la comparazione delle offerte

smartphone fascia media

La notizia che abbiamo recentemente appreso sull'AGCOM è molto interessante: il Garante delle Comunicazioni si sta infatti preparando al lancio di un motore di calcolo per la comparazione delle offerte; parliamo dunque di uno strumento ufficiale che renderà sicuramente più trasparente il lavoro degli operatori telefonici e migliorerà senz'altro il rapporto con i clienti, che un giorno sì e l'altro pure hanno a che fare con cambiamenti improvvisi e non sempre positivi.

Non abbiamo ancora dettagli su questo motore di calcolo: sappiamo che sarà raggiungibile tramite l'indirizzo https://www.confrontaofferte.agcom.it/ e che permetterà la comparazione tra le varie offerte di tutti gli operatori telefonici presenti sul mercato; il motore sarà inoltre accessibile senza la banda larga e sarà gestito da un soggetto indipendente: trasparenza e correttezza dunque per una scelta - quella di fornire proprio tutti i dati sulle offerte proposte - che definire buona è dire poco.

Stando alla delibera 252/16/CONS, bisogna che gli operatori pubblichino sul loro sito Web anche una "pagina denominata Trasparenza tariffaria che contenga l'elenco delle offerte vigenti utilizzate dalla propria clientela, specificando se sono sottoscrivibili o meno". La delibera completa è consultabile qui.

  • shares
  • Mail