Samsung Galaxy S8, display senza bordi con sensore per le impronte integrato

samsung-galaxy-s8-edge-concept.jpg

Cominciano a circolare nuove voci di corridoio sulla futura ammiraglia di Samsung che dipingono l'inedito Galaxy S8 come uno smartphone dal display completamente privo di cornici.

Al momento il gigante coreano si trova ancora a cavalcare l'ondata di problematiche e pessima pubblicità generata dal difetto al sistema di alimentazione di numerose unità del Galaxy Note 7, con la possibilità di un secondo richiamo a seguito dell'esplosione di uno dei nuovi modelli “sicuri”.

Nel frattempo si fanno strada attraverso la rete alcune fresche indiscrezioni riguardanti il prossimo top di gamma della società, il Samsung Galaxy S8, che dovrebbe fare la sua comparsa nei primi mesi del 2017.

Secondo quanto riportato l'azienda introdurrà qualche pesante cambiamento nel design del Galaxy S8. Più in particolare sembrerebbe altamente possibile l'arrivo di un display “edge” con curvatura estesa anche al margine superiore e a quello inferiore, scelta che permetterebbe di ottenere un design completamente privo di cornici.

A questo si aggiungerebbe anche la rimozione completa del pulsante Home fisico che nell'attuale modello ospita anche lo scanner per le impronte. Quest'ultimo verrebbe sostituito da una tecnologia apposita integrata nel display.

Infine, il rappresentante dell'industria della componentistica citato nel rapporto, afferma come Samsung abbia finalmente preso la decisione di passare ad una configurazione fotografica con “dual-cam” e che stia scegliendo tra una fotocamera “all-in-one” o tra due sensori separati.

Naturalmente tutto ciò va preso con la solita buona dose di scetticismo. Ancora non ci sono informazioni precise sul momento in cui Samsung presenterà il nuovo Galaxy S8 ma alcune voci sostengono che l'azienda possa decidere di anticipare il lancio per far fronte alla crisi del Galaxy Note 7. In ogni caso il Galaxy S8 dovrebbe fare la sua comparsa nel Q1 2017.

Via | Etnews

  • shares
  • Mail