Samsung avrebbe bloccato la produzione di Galaxy Note 7 per ora

Continua a far parlare di sé, purtroppo,  in maniera non proprio positiva il nuovo Samsung Galaxy Note 7 il nuovo prodotto di punta di Samsung che sembra non essere nato proprio sotto una buona stella, anzi. Dopo aver visto il caso del modello di Samsung Galaxy Note 7 esploso nonostante fosse un terminale tra quelli sostituiti arrivano notizie non confortanti.

É notizia delle scorse ore dell'esplosione di un altro terminale, appartenente sempre allo stock dei terminali "sostituiti". Il problema sembra così non essere stato risolto tanto da portare l'azienda Coreana a compiere una misura drastica che potrebbe far storcere naso a più e più utenti.

Stando a un report di The Verge, Samsung in accordo con le agenzie di sicurezza  Cinesi, USA e Corea avrebbe bloccato temporaneamente la produzione di Samsung Galaxy Note 7. Una notizia che era nell'aria da tempo e che sembra essere il risultato di una vera e propria crisi in materia.

Una situazione delicata per un terminale super discusso e finito al centro dell'attenzione non per meriti propri. Ci auguriamo che Samsung possa venire a capo della questione nel migliore dei modi.

Via | The Verge

  • shares
  • Mail