Facebook e Facebook Messenger per Windows 10 Mobile richiedono 2 GB di RAM

Che Windows Phone/Windows 10 Mobile e Facebook non andassero molto d'accordo lo si sapeva, le conferme arrivano con l'ultimo aggiornamento. Le  nuove versioni di Facebook e Facebook Messenger per funzionare su Windows 10 e Windows 10 Mobile necessitano di minimo 2GB di RAM. Una notizia che fa storcere il naso a una buona fetta di utenti del sistema operativo Microsoft.

In generale le app di Facebook per qualsiasi piattaforma sono abbastanza avide di risorse, ma qua sembra che sia stata definitivamente alzata l'asticella. La modifica in questione non andrà a toccare i dispositivi top gamma che possiedono un quantitativo di RAM sufficiente ed anche superiore a quelli richiesti dall'app, ma potrebbe causare problemi con i dispositivi di fascia medio-bassa, dispositivi che hanno fatto la fortuna dell'azienda di Redmond.

Attenzione però l'aver alzato i requisiti di sistema non significa che l'app smetterà di funzionare sui dispositivi con un quantitativo di ram inferiore ma non sono garantite le prestazioni ottimali e gli utenti che non possiedono un dispositivo con a bordo 2 GB di RAM o superiore non potranno recensire l'app sul Windows Store.

Non certo una mossa che farà piacere agli utenti del sistema operativo Microsoft, abituati ad applicazioni con modeste richieste hardware. La falsa riga di Facebook potrebbe essere seguita anche dagli altri sviluppatori di app che per alzare l'asticella e offrire solo prestazioni super potrebbero aumentare i requisisti hardware minimi. Speriamo che si tratti solamente di un caso isolato.

Via | WindowsArena

  • shares
  • Mail