Gli aggiornamenti del Google Pixel saranno garantiti per due anni

Google di recente ha presentato i primi dispositivi sviluppati e realizzati da Google stessa. I dispositivi in questione, il Google Pixel e il Google Pixel XL stanno facendo parlare molto di sé sulla rete per ottime prestazioni, una fotocamera tra le migliori per il mercato smartphone e per le novità Google-centriche.

Uno degli argomenti più scottanti riguardo questi telefoni è sicuramente il supporto di Google. Essendo il Google Pixel e il Google Pixel XL i successori dei terminali Nexus, da loro i nuovi terminali hanno ereditato il supporto targato Google. Big G ha deciso di riproporre anche per i nuovi terminali una formula di aggiornamenti garantiti per due anni, ovvero fino a Ottobre 2018. 

Al termine del supporto ufficiale non sappiamo come Google si comporterà coi propri terminali anche se è facile ipotizzare una breve estensione degli aggiornamenti come successo alcuni terminali Nexus in passato. Oltre a ciò quello che resta certo è il proseguimento della distribuzione di patch di sicurezza.

Ancora per  l'Europa non si ha una data di rilascio certo per i dispositivi targati Google anche se i rumor parlano dei primi mesi del 2017. Non sarà troppo tardi?

Via | Google

  • shares
  • Mail