Un Samsung Galaxy S7 Edge esplode mentre è in carica

Continua il calvario di Samsung, dopo la situazione finita con la chiusura della serie "Galaxy Note", ecco un nuovo e piuttosto rilevante problema. Stando a quanto riportato da PhoneArena, nelle scorse ore un Samsung Galaxy S7 sarebbe esploso durante la ricarica. Un nuovo caso, l'ennesimo, dopo quello di Samsung Galaxy Note 7 che mette allerta l'azienda Coreana.

Il caso non è isolato, nelle scorse settimane sono stati "denunciati" altri quattro episodi che vedono il terminale di Samsung esplodere. La testimonianza del famoso sito si basa su una testimonianza di una persona che lavora per uno dei più grandi career telefonici degli Stati Uniti.

 

Nello specifico, il sito riporta, che il telefono era in carica attaccato alla presa di corrente e caricava con il caricabatterie originale. Una situazione piuttosto paradossale se pensiamo che il povero malcapitato, qualche settimana prima aveva riportato al negozio la seconda versione del Samsung Galaxy Note 7, quella definita sicura dalla stessa azienda.

Una brutta piaga per Samsung che speriamo non debba trovarsi a gestire un altro caso Samsung Galaxy Note 7. Gli episodi, seppur in numero crescente, ancora non fanno gridare all'allarme e/o al pericolo anche se aspettiamo dichiarazioni ufficiali da parte di Samsung al riguardo.

Via | PhoneArena

 

  • shares
  • Mail