WhatsApp beta per Android introduce le videochiamate

WhatsApp, il famoso client di messaggistica istantanea acquistato da Facebook di recente, continua a migliorarsi e introdurre novità per l'utente finale. Dopo aver visto la crittografia end-to-end attivata di default su tutte le chat per tutti gli utenti, la possibilità di scrivere in markdown nelle chat, la possibilità di eseguire il backup di chat e media su Google Drive, è arrivato il momento di una novità di cui sulla rete si è discusso per molto tempo.

Nella giornata di oggi ha fatto il suo esordio sul canale beta la versione di WhatsApp 2.16.318 che integra, finalmente, la tanto attesa e richiesta funzionalità delle videochiamate. A partire infatti dalla versione 2.16.318 (o successive) di WhatsApp è possibile, recandosi sul profilo della persona scelta, videochiamarla.

L'operazione è molto semplice e non richiede alcun "trucco", è sufficiente semplicemente recarsi sul profilo della persona scelta, premere il tasto col simbolo del telefono in alto a destra e nel menu a tendina che si presenterà, scegliere la voce "videochiama".

Una funzionalità lanciata, almeno per ora, solamente sul canale beta dove stando alla logica, sta svolgendo la sua fase finale di testing. Il rilascio della funzionalità sul canale stabile di WhatsApp dovrebbe essere una questione di tempo e noi speriamo di vedere questa funzionalità già nelle prossime settimane.

 

  • shares
  • Mail